Le tecniche di costruzione delle calzature SHOTO, interamente realizzate a mano seguendo gli antichi e tradizionali procedimenti artigianali, sono il valore aggiunto alle nostre creazioni.
Le abili mani dei maestri calzolai, che assemblano con meticolosità pellami pregiati e
materiali naturali di prima qualità quali il cuoio o la gomma, creano con passione e dedizione un prodotto unico sia in termini di stile che di comodità.
Nella realizzazione dei nostri prodotti, niente è lasciato al caso. L’attento studio delle forme, dei materiali, dei fondi, delle costruzioni e dei lavaggi costituisce l’equilibrio perfetto che ha da sempre caratterizzato le scarpe SHOTO.


Scopri di più sulle lavorazioni!

1.

Blake

Nella lavorazione BLAKE il fondo viene incollato e cucito con il sottopiede della scarpa. Questa particolare tecnica di costruzione della calzatura viene effettuata tramite un’unica cucitura che tiene unite la suola, la fodera, la tomaia ed il sottopiede. E’ possibile riconoscere le scarpe lavorate con questa tecnica in quanto all’interno della calzatura si può vedere ad occhio nudo la cucitura che attraversa il sottopiede in cuoio

2.

Blake-Rapid

Nella lavorazione BLAKE-RAPID, il processo si articola in due fasi. Nella fase iniziale, viene realizzata la cucitura BLAKE sulla prima suola di cuoio. Nella fase successiva invece si effettua la cucitura RAPID, una cucitura che unisce la prima e la seconda suola, sia essa di cuoio o gomma. Si inserisce quindi il tacco fissandolo con dei chiodi e si finisce il fondo grezzo colorandolo a mano. Questa lavorazione, dal tocco squisitamente artigianale, realizzata per mezzo della doppia cucitura, conferisce una maggiore durata ed elasticità al fondo, grazie anche all’impiego di materiali naturali, come il cuoio e la gomma. La perfetta armonia tra tecnica di lavorazione e materiali di qualità rende la scarpa allo stesso tempo comoda da indossare.